viaggi

La Nuova Como

Simbolo di un lago che tutto il mondo ci invidia ha iniziato da poco a sfruttare l’enorme valore turistico del suo territorio.
Reading time 7 minutes

Como, città dalle mille risorse, celebre per il suo lago ma non solo... Come per magia hotel a cinque stelle, ostelli shabby chic, cocktail bar e ristoranti stellati sono stati attratti come una calamita da questa “ninfa” ricca, bella e spesso scostante, cha da secoli ispira l’estro creativo di poeti, scrittori e registi. Ecco una rassegna di nuove aperture e posti must try da non perdere durante una vacanza in questa splendida città.

Hotel Il Sereno Lago di Como

Definito dal New York Times “un Mondrian in un museo di Monet”, in poco più di un anno questo boutique hotel a cinque stelle, disegnato da Patricia Urquiola, si è imposto come meta preferita del jet-set internazionale. Tra le novità per il 2018 ci sono la prima Stella Michelin conferita al ristorante gourmet Berton al Lago e la prima stagione ufficiale della nuova Spa firmata Valmont. Ricavata negli spazi di quella che era la darsena dell’edificio originario, questa Spa regala un’originale esperienza di benessere pieds-dans-l’eau e propone un menu che include un trattamento creato in esclusiva per l’hotel: l’Harmony in Sereno. Inoltre, per festeggiare la Stella Michelin ottenuta da Berton al Lago, nei mesi di marzo e aprile Il Sereno propone il pacchetto Culinary Gateway assolutamente da non perdere.

 

Via Torrazza n. 10, Torno

/

Hilton Lake Como

 

Ubicato a due passi da Villa Olmo e a dieci minuti dal centro della città, questo hotel aperto di da pochi mesi, grazie alle sue camere in stile moderno e a una vista mozzafiato sulle bellezze del lago, è sicuramente destinato a lasciare il segno nella storia dell’ haute hôtellerie lariana. Oltre alle 170 stanze, 20 suite ed una Presidential Suite l’Hilton offre ai suoi ospiti il Taffeta, un’intima area lounge dove poter gustare cocktail originali ma anche ideale per una pausa tè all’inglese, il ristorante Satin e la bellissima Terrazza 241, un rooftop bar che fa da contorno alla meravigliosa infinity pool.

 

Via Borgo Vico n. 241, Como

Ostello Bello Lake Como

Centrale, economico e volutamente shabby chic. Questi gli atouts dell’Ostello Bello Lake Como che in un anno è diventato il place to go per backpackers che vogliono godere delle meraviglie del lago senza strafare e in maniera sostenibile. Oltre a 68 posti letto l’Ostello propone una sana colazione gratuita a qualsiasi ora, free buffet per l’aperitivo, cucina a disposizione degli ospiti e soprattutto un giardino con BBQ, amache e orto, ormai centro nevralgico della vita culturale comasca.

Viale Fratelli Rosselli n. 9, Como

/

Bistrot Figli dei Fiori

Un bistrot-serra aperto sempre, dalla colazione alla cena, e che dal martedì al venerdì offre anche economici e gustosi menu “business lunch”. Oltre ad una bellissima location, luminosa e immersa in una flora lussureggiante, il locale ha a disposizione uno staff particolarmente attento alla mise en place e alla ricerca di piatti sempre nuovi, a base di ottime materi prime. Infine, la cucina di questo bistrot è la prima in Italia a usare un forno alimentato a carbonella di mangrovia cubana, un legname pregiato che non genera fumi nocivi e dona alle pietanze un sapore particolare.

Via Borgo Vico, n. 39A, Como

/

Il Ducato, Salumeria Emiliana

Un localino delizioso, aperto da poco in pieno centro, assolutamente perfetto per un pranzo gustoso o una pausa aperitivo dopo una passeggiata alla scoperta delle meraviglie di questa città. Qui si possono gustare le leccornie della cucina tradizionale emiliana, quali anolini in brodo e torelli con la coda. Il tutto accompagnato da dell’ottimo vino versato nel classico scodellino. E come non farsi tentare da un tagliere stracolmo degli ottimi salumi e formaggi sempre esposti nella vetrina vicino al bancone?

Via Francesco Juvara n. 10, Como

Bistrot Muralto

A due passi dalla centralissima piazza Volta, questo bistrot, ristrutturato da poco più di un anno, amato dai turisti e benvoluto dai locali, è ideale per godersi un buon pranzo o una cena con gli amici mangiando bene e senza spendere troppo. Oltre al menu fisso è d’obbligo sbirciare le proposte del giorno, che vanno da piatti leggeri a sapienti rivisitazioni di classici della tradizione lombarda.

Via Francesco Muralto n. 14, Como.

Fresco e The Market Place:

Amato dai veri intenditori di cocktail questo locale è frutto della passione del titolare Andrea Attanasio, abile mixologist da sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Recensito positivamente perfino da The New York Times, il Fresco propone un menu nuovo ogni mese, con 15 cocktail pensati per valorizzare gli aromi italiani, spesso serviti accompagnati da stuzzichini gourmand. E la stenuante ricerca di materie prime e sapori nuovi caratterizza anche la carriera di Davide Maci, chef del The market place, ristorante gourmet dal sapore internazionale. Davide ha aperto questo ristorante dopo una lunga esperienza londinese e la sua cucina si basa su ingredienti semplici, che sapientemente uniti danno vita a piatti raffinati.

 

Viale Lecco n. 23 e Via Gerolamo Borsieri n. 21, Como

Hemingway

L’obbiettivo di Omar, il titolare di questo centralissimo locale, riaperto il 16 gennaio, è semplice: ridare vita a un cocktail bar storico di Como. L’atmosfera colonial-chic e i drink sono ispirati allo scrittore e romanziere americano a cui è dedicato il locale e le prime ricette del menu sono i cocktail da lui più amati: Mojito e Montgomery Martini. Tante poi le ricette ideate dai sapienti mixologist in bretelle e cravattino dello staff, tra cui quella del "Misunderstood (non ca-Pisco)” a base di Pisco Capel aromatizzato al rosmarino.

Via Filippo Juvara n. 16, Como.

 

/

Aperture future:

Vista Lago di Como

È prevista per il primo di giugno 2018 l’apertura del Vista Lago di Como, il primo e unico hotel 5 stelle lusso ubicato in questa splendida città. L’hotel occuperà uno storico palazzo della centrale piazza Cavour e ospiterà 18 splendide suite, un rooftp bar (Infinity Bar), un ristorante panoramico e perfino una biblioteca per gli ospiti. Questo albergo è destinato ad elevare definitivamente Como a città turistica.

Piazza Cavour n. 24, Como

/

Divertimento:

Teatro Sociale e Marker:
Il 14 aprile torna una serata-evento nata dalla collaborazione tra Teatro Sociale di Como e Marker, ovvero un progetto di intrattenimento culturale nato nel 2014 con l’obiettivo di creare un format artistico innovativo, sia per l’impianto scenografico, che per il programma musicale. La serata quest’anno prevede l’esibizione di artisti e band di musica elettronica quali Clap! Clap!, Go Dugong e TMSO.

Via Vincenzo Bellini n. 3, Como

Articoli correlati

Articoli consigliati