Hommes

Tutte le tipologie di camicie da uomo (e le differenze)

Col collo all'italiana o alla francese? Classic o slim fit? I dettagli che fanno la differenza
Reading time 2 minutes

Più che diverse tipologie, sono i dettagli a fare la differenza. Una camicia da uomo può cambiare a seconda del tipo di colletto, di polsino e, non ultimo, di vestibilità. Che sia bianca, classicissima, a righe o stampata nella sua versione più urban, tutte le tipologie di camicie da uomo.
 

Camicie da uomo, le tipologie: il colletto
 

Il colletto è di certo il dettaglio che più cambia una camicia e, anche se ne esistono tantissimi, i principali sono quattro, tutti con quel tocco che li contraddistingue.

Collo all'italiana: si tratta di un colletto con apertura ampia, punte abbastanza chiuse. Classico e formale, è l'ideale per una cravatta media.

Collo alla francese: apertura molto larga, punte verso l'esterno e, quindi, piuttosto aperte. Molto formale, va bene per una cravatta importante.

Collo mezzo francese: è una via di mezzo tra il collo all'italiana e il collo alla francese.

Collo button down: le punte presentano due asole in cui ci sono due bottoni. Si tratta di un collo informale, comodo e sportivo, adatto al tempo libero perché può essere portato senza la cravatta, aperto.
 

Camicie da uomo, le tipologie: il polsino
 

Non ci sono grandi variazioni per quanto riguarda il polsino delle camicie da uomo, generalmente dovrebbe essere alto 7 centimetri. Buona norma è che spunti per circa un centimentro dalla manica della giacca e, per capire se la camicia che si indossa è della taglia giusta, si deve considerare che una volta abbottonato non deve appoggiare sulla base del pollice. Da portare così come sono in occasioni informali, da impreziosire con i gemelli in quelle più importanti. Eleganza senza tempo.
 

Camicie da uomo, le tipologie: la vestibilità
 

Le diverse vestibilità per le camicie da uomo sono raggruppabili in tre grandi gruppi, classic, regular e slim fit.

Vestibilità, classic fit: semplice, essenziale, è il taglio classico e più confortevole che ci sia.

Vestibilità, regular fit: una via di mezzo tra la comodità della classic e l'aderenza della slim, sono camicie da una forma comoda adatte anche a situazioni eleganti.

Vestibilità, slim fit: si tratta di una vestibilità sfiancata, indossata dagli uomini più attenti alle tendenze. Nonostante la leggera aderenza, resta comunque un capo che non rinuncia alla comodità.

Tags

fashion
uomo

Articoli correlati

Articoli consigliati