Save The Date

Rat King

Il fotografo milanese Marco Dapino in mostra fino al 29 marzo
Reading time 2 minutes

Rat King, la nuova mostra del fotografo Marco Dapino, inaugurerà giovedì 14 febbraio alla Nowhere Gallery di Milano.

 

Saranno esposte due opere:

Rat King _ Multivisione su 3 pareti di 5 Kodak carousel contenenti circa 200 diapositive realizzate all’interno di moshpit e combat dance in concerti punk, hardcore e metal tra il 2016 e il 2018. Suono su nastro, registrato da un apparato appositamente progettato dall’artista per reagire al contatto tra il suo corpo e quello degli altri. apparto di registrazione, apparato di riproduzione (walkmann), casse, libreria modulare in ferro.
 

Wood Goblins (#1,#2,#3) _ Diapositive realizzate all’interno di moshpit e combat dance in concerti punk, hardcore, metal tra il 2016 e il 2018, montate singolarmente su un solido retro- illuminante a base quadrata con pulsante acceso-spento.
 

Sarà inoltre disponibile, in edizione limitata, la Rat King t-shirt, maglietta nera serigrafata in bianco disegnata da Francesco Goats utilizzando loghi, grafiche e facce tratte dall’opera esposta.

 

Classe 1980, Marco si è laureato in Disegno Industriale al Politecnico di Milano e diplomato in Tecnica e Linguaggio Fotografico al CFP Bauer.

 

I suoi lavori sono stati esposti alla Triennale di Milano, al MuFoCo, al CISA Palladio di Vicenza, alla Fabbrica del Vapore di Milano, al Museo Fattori di Livorno, al Centro Forma di Milano, all'aeroporto di Malpensa ed in diverse gallerie tra cui RBcontemporary, Galleria Belvedere e T14.

 

Alcune sue opere sono entrate a far parte di collezioni e musei quali il MuFoCo di Cinisello, il CISA Palladio di Vicenza e il fondo Malerba per la fotografia. Ha pubblicato con editrice Quinlan due libri: Unsung Heros e Tsukumogami.

Articoli correlati

Articoli consigliati