Save The Date

Fughe invernali elettroniche

Volete ballare a piedi scalzi anche durante la stagione invernale? Scopri insieme a noi dove e quando
Reading time 5 minutes

Se la vostra voglia di musica elettronica non si è esaurita con la fine della bella stagione e al tempo stesso non siete amanti di sci, scarponi e ski pass, questa piccola guida può fare al caso vostro. Uno di questi sei festival tropicali e un hotel a cinque stelle che organizza party da urlo potrebbero un buon motivo per prenotare un volo, farsi qualche ora in aereo e andare al caldo a prendersi una pausa, più o meno lunga.

808 Festival 

Bangkok, Thailand, 8 e 9 Dicembre

L'808 Festival si svolgerà come da tradizione al Live Park di Bangkok e quest'anno ospiterà per la prima volta la label A State of Trance, famosa in tutto il mondo. Naturalmente, il portabandiera di quest’ultima Armin Van Buuren capitanerà gli allegri festanti insieme - tra gli altri a Vini Vici e Skrillex, che darà vita alla sua primo e ad oggi unica data nel Sud-est asiatico dopo la  sua recente pausa dai palchi. A far da contorno, last but not least: REZZ, Troyboi, W&W e Whethan.

Esto Es Tulum 

28 Dicembre - 26 Gennaio, Tulum, Messico

CircoLoco, Do not Sit on The Furniture, Muse, ANTS, Acid Sundays, nonché tutta una folta schiera di Dj internazionali provenienti da ogni parte del mondo, saranno a vostra disposizione per rendere perfetto il passaggio tra l’anno vecchio e quello nuovo.

Tulum è un sempre affascinante mix di antiche culture Maya, mare da sogno, e spiagge di sabbia bianca e finissima dove il sole è una garanzia. Migliaia di lussuose camere d'albergo costellano la zona, spesso e volentieri s’affacciano sul Mar dei Caraibi. Ogni live set è in sintonia con il paradiso che li ospita. Se cercate un posto dove liberare la vostra mente insieme ad una carovana di gente libera da ogni pregiudizio, questo è il luogo che fa per voi. Esperienza inequivocabile.

Lost Paradise

28 Dicembre - 1 Gennaio, Glenworth Vallery, Australia

Questo party incredibile si terrà a Capodanno nella Glenworth Vallery, nell’entroterra tra Sidney e Newcastle, nella terra dei canguri. Line-up a dir poco entusiasmante: PNAU, Bicep (live), KiNK (live) e Peggy Gou s’uniranno a Bob Moses, SG Lewis e Willaris per scatenare le danze. Quattro giorni epici di musica, benessere, cibo e arte, per nutrire e rifocillare l'anima attraverso relax e divertimento.

Epizode Festival

31 Dicembre - 10 Gennaio. Phu Quoc, Vietnam

Dopo le ultime due edizioni che sono state un successo, Epizode torna di nuovo. In Vietnam, sull’isola di Phu Quoc, il festival ospiterà Apollonia, Mr. G (live), tINI, Sammy Dee, Dewalta, Red Axes, Fumiya, Tanaka e molti altri. Insieme a loro, artisti del calibro di Ricardo Villalobos, Nina Kraviz, Seth Troxler, Zip e Sonja Moonear si uniranno per una serie di party sia diurni che notturni su palcoscenici appositamente progettati per la paradisiaca isola vietnamita.

Envision Festival

28 Febbraio - 3 Marzo, Costa Rica

Envision è un festival che unisce musica e wellness in una quattro giorni che si tiene sulla costa pacifica del Costa Rica; a fare da sfondo a tutto ciò, la foresta pluviale. Grande attenzione rivolta allo yoga: le lezioni, tenute dai migliori insegnanti del pianeta, si svolgono senza sosta in due spazi appositi. Inoltre, workshop su praticamente qualsiasi cosa: dai rimedi naturali all’astrologia. Provvederanno alla colonna sonora Dj e artisti dal vivo, sia locali che internazionali. Tra di loro: Lee Burridge, Bedouin, John Acquaviva, GRIZ, Sabo, Tycho, Nicola Cruz e Trevor Hall. Naturalmente, l’organizzazione ha predisposto tour pre e post festival per esplorare questo bellissimo paese che vanta il più elevato numero di biodiversità del pianeta.

SXM Festival

13 - 17 Marzo,  Saint Martin, Caraibi

Le date? Sul finire della stagione invernale. La location? È una delle perle dei Caraibi. SXM Festival ha annunciato pochi giorni fa la propria line-up ed è  imperdibile a dir poco: Âme (live), Andhim, Black Coffee, Bob Moses (club set), Fur Coat, John Acquaviva, Lee Burridge, Nina Kraviz, Nu, Ricardo Villalobos, Soul Clap, Thugfucker, Yokoo e molti altri ancora.

Baba Beach Club

Phuket, Thailandia

Il Baba Beach Club non è un festival, ma un hotel a cinque stelle sulla spiaggia, con una SPA da sogno, circondato da una vegetazione lussureggiante. È arredato in elegante stile neo-coloniale e alla moda, ma senza pretese,. Il lusso è certamente di casa, ma al Baba sanno anche - e molto bene - come s’organizzano party memorabili. Nicole Moudaber, Be Svendon, Maxxi Soundsystem, Shaded e Yokoo sono solo alcuni degli artisti che hanno suonato qui; Heidi e il CircoLoco sono già in calendario. Grazie all’imponente sistema Funktion One che vanta decine di altoparlanti e unità secondarie, la location si assicura che ogni beat arrivi con chiarezza e altissima definizione. I cieli sopra questo club sono azzurri e per lo più sgombri da nuvole; sul far della sera si trasformano in un mix selvaggio di rosso, viola e blu, così bello da togliere il fiato. Il mare è a pochi passi, e il complesso è considerato come uno degli hotel più lussuosi della Thailandia. Una vacanza invernale perfetta per gli amanti della musica, elettronica e non.

Articoli correlati

Articoli consigliati