musica

#talkingwith Dan Owen

by L'Officiel Italia
05.05.2018
Faccia da bravo ragazzo e talento da vendere

Dan Owen è un giovane cantante e autore inglese, con la sua chitarra e la voce profonda incanta platee fin dall'adolescenza. 

L'abbiamo incontrato a Milano per fare 4 chiacchiere e per una live performace durante il Salone del Mobile, guarda il video!

LOF:Descrivi la tua musica in tre parole:
D.O.: Introspettiva, ritmica, profonda.

LOF:Cosa ti ispira maggiormente?
D.O.:Una delle cose che mi ispirano di più è la mancanza di casa. Sono nato e cresciuto a Shrewsbury, una città in Shropshire nel West Midlands, e da quando mi sono trasferito a Londra e ho viaggiato a lungo provo questo sentimento, nuovo per me, la solitudine. Scrivere canzoni è l’unico modo con cui posso accettare la mia vita.

LOF:Quando hai capito che saresti diventato un cantante?
D.O.:La prima volta che ho cantato in pubblico. E’ stato In Cornovaglia, in un pub chiamato The Star Inn a St Just.
Ero lì in campeggio, ed ero molto timido e non volevo farlo. Ho sempre suonato la chitarra. Con l'aiuto di alcune Cornish Ales I, ho deciso di alzarmi e cantare qualche brano. Ho avuto una reazione così buona che non sono riuscito a dormire per anni. Sono stato ammaliato e da allora non mi sono più fermato.

LOF:Che cosa provi quando canti davanti ad un vasto pubblico?
D.O.:Sento una forte ondata di adrenalina, cammino sul palco e sento la folla, ma anche l'ispirazione e il pubblico mi fa andare avanti. Più carico è, meglio sarà il concerto, mi piacciono gli Hecklers.

Dan Owen

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati