musica

#talkingwith Dillon

by L'Officiel Italia
14.11.2017
La cantautrice e pianista brasiliana Dillon ci rivela qualcosa di sé e dei suoi prossimi progetti.

Cosa/Chi/Dove è la tua più grande fonte di ispirazione?

La mia vita è e sempre sarà la mia fonte di ispirazione. Quando comincio a scrivere sagaci produzioni, ho sempre collaborato e lavorato con amici, amori, I loro amici e I loro amori ( e I loro amici e I loro amori).

Nella tua canzone “Lullaby”, dici “Schlaf ein”- hai una certa affinità con la Germania?

Si, sicuramente. Mi sono trasferita in Germani quando avevo 5 anni - quasi 6 - e da quel momento ho sempre vissuto lì.

“Killing time by making love”- qual è il tuo passatempo preferito?

La cosa che preferisco fare è passeggiare. Cammino ovunque. In città, nei boschi, tra le montagne e sotto la pioggia.

Cosa c’è nella tua playlist personale in questo momento?

Negli ultimi meso ho ascoltato tanta musica latino americana.

Quali sono I segreti della tua dolce ma lievemente roca voce?

Non c’è un segreto per questo. E’ la voce con cui sono nata e ho soltanto imparato a parlare e cantare insieme a lei.

Se la tua musica fosse un film, quale sarebbe ?

La musica non è un film e non lo sarà mai.

Se la musica fosse un momento quale sarebbe?

La musica è infinita, tempo e senza tempo.

Te procuro: cosa significa per te cantare nella tua lingua madre? Quale lingua preferisci per cantare?

Scrivo in inglese perchè è la lingua in cui penso. Cantare in portoghese mi fa sentire vulnerabile perchè non posso esprimere me stesso in modo così eloquente come vorrei. E’ il linguaggio della mia fanciullezza. Kind in Tedesco significa bambino.

Come descriveresti la tua musica in tre parole?

Infinita, in evoluzione e onesta.

Se avessi una macchina del tempo in quale epoca musicale vorresti vivere?

Sono perfettamente soddisfatta di vivere nel presente e guardare al futuro.

Rispetto ai tuoi primi due album, è diverso "Kind"? Se sì, perché?

Ogni album che ho scritto ha una storia a sé, tratta di un diverso stato d'animo o periodo della mia vita. Kind però è di gran lunga l'album più caldo che ho scritto finora.


Stai lavoranto molto in questo autunno? Cosa ti aspetti?
Non vedo l'ora di eseguire le nuove canzoni e lasciarle respirare e lasciare che abbiano una propria vita.

 

Un' anteprima dall'album Kind: Shades Fade -  https://www.youtube.com/watch?v=NOO7YKmgUnE

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati