Lifestyle

Adele: scopri la dieta Sirtfood

Il segreto della velocità con cui Adele ha perso peso è nascosto nella dieta Sirtfood. Ti spieghiamo tutti i dettagli
Reading time 2 minutes

Mentre celebrava il suo 32 ° compleanno il 5 maggio, la cantante Adele ha letteralmente fatto andare Instagram in crash, rivelando la sua nuova figura più snella. Il suo segreto? La dieta Sirtfood , che è di gran moda tra molte star di Hollywood, gli ha permesso di perdere 45 chili. Prima della cantante britannica, è stata Pippa Middleton (la sorella di Kate Middleton Duchessa di Cambridge) a renderla famoso. La dieta miracolosa promette di perdere peso velocemente (3 kg a settimana), e soprattutto senza privazioni poiché puoi consumare cioccolato e vino rosso! Questa dieta, i cui dettagli sono rivelati in un libro scritto da Aidan Goggins e Glen Matten , è quindi diventato uno dei modi più popolari per perdere peso velocemente.

 

Qual è la dieta Sirtfood?

Numerosi alimenti consigliati nell'ambito di questa dieta sono responsabili dell'attivazione di proteine specifiche chiamate sirtuine nel corpo. Una volta consumati, questi alimenti regolano il metabolismo, aiutano a costruire i muscoli e aiutano a bruciare i grassi. Tra gli studi condotti sull'argomento, questa dieta aiuta a proteggere le cellule del corpo sotto stress e regola l'infiammazione, il metabolismo e il processo di invecchiamento.

Quali alimenti vengono consumati nella dieta Sirtfood?

Tè verde, cioccolato fondente, mela, agrumi, prezzemolo, curcuma, cavolo, mirtillo, capperi, gamberetti, grano saraceno, vino rosso, noci, soia e fragole sono tra cibi consigliati in questa dieta.

Come dovrebbe essere adottato?

Si consiglia di eseguire la dieta in due fasi. Il primo passo è limitato a 1.000 calorie per i primi tre giorni. Ciò comporta bere succo verde preparato con tre alimenti Sirtfood al giorno. È consentito un pasto ricco. Negli altri quattro giorni, il limite di assunzione calorica è fissato a 1.500. Mentre il numero di succhi verdi è ridotto a due, è consentito consumare due pasti preparati con alimenti adattati alla dieta Sirtfood.

Quali sono i suoi limiti?

Si consiglia vivamente ai pazienti diabetici di non seguire questa dieta in quanto richiede l'energia necessaria per agire molto attivamente in questo processo di alimentazione. Ci sono anche effetti collaterali come mal di testa o vertigini nelle prime fasi della dieta.

Articoli correlati

Articoli consigliati