hommes

OFF-WHITE C/O VIRGIL ABLOH AI 2017

by Arianna Chierici
21.04.2017
"Seeing Things"

Il titolo dello spettacolo, "Seeing Things", è un riferimento al libro di John Berger e nel quatrta parte della serie Ways of Seeing del 1972 BBC, che ha esaminato la prospettiva western in quanto si riferisce all'arte e alle immagini. Infatti, lo spettacolo si apre con un estratto della narrazione di Berger e segue con una canzone inedita di Quavo. 
Off White è artigianale e in sintonia con la cultura pop e lo streetwear. Gli abiti stessi mostrano l'affinità di Abloh per una progressione lenta ma costante, facendo pian piano piccoli aggiustamenti e nuove affermazioni. La novità è apparsa sotto forma di scacchiera e stampe di denti di cani, pantaloni spessi, abiti in tessuto angora e bellissimi capispalla e fermagli in collaborazione con il designer di accessori di Londra, Duffy.

Look_01.jpg
Look_02.jpg
Look_03.jpg
Look_04.jpg
Look_05.jpg
Look_06.jpg
Look_07.jpg
Look_08.jpg
Look_09.jpg
Look_10.jpg
Look_11.jpg
Look_12.jpg
Look_13.jpg
Look_14.jpg
Look_15.jpg
Look_16.jpg
Look_17.jpg
Look_18.jpg
Look_19.jpg
Look_20.jpg
Look_21.jpg
Look_22.jpg
Look_23.jpg
Look_24.jpg
Look_25.jpg
Look_26.jpg
Look_27.jpg
Look_28.jpg
Look_29.jpg
Look_30.jpg
Look_31.jpg
Look_32.jpg
Look_33.jpg
Look_34.jpg

Photo © Off-White c/o Virgil Abloh

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati