hommes

Roger Moore, l'unico vero James Bond

by France
07.06.2017
Anche se investì i panni dell'agente 007 dopo Sean Connery e George Lazenby, Roger Moore è stata la più elegante e raffinata spia al servizio di Sua Maestà. Con la sua morte, una lunga tradizione cinematografica (e sartoriale) cade nell'oblio. Mentre tutta la sua ricca carriera, appare più di un sogno.

Dalla serie Ivanohe fino ai sette film di James Bond che lo hanno portato nell'Olimpo del cinema, Roger Moore è ciò che può essere chiamato un monumento del grande schermo. Sempre vestito in modo impeccabile: dai red carpet attraversati con lo smoking su misura Brioni, fino alla sua vita quotidiana dove la gamma di colori di polo Ralph Lauren è proporzionata al numero di premi vinti nel corso della sua lunga carriera. Nell'interpretazione dell'agente segreto del MI6, esplode il suo talento e facilmente ruba la scena al suo predecessore, che aveva reso le avventure dell'agente britannico le più famose e seguite del mondo. All'uscita del suo primo James Bond, i numeri ci sono: 3,053,913 di entrate in Francia, più di 125 milioni di $ in tutto il mondo, oltre che una serie di cambiamenti radicali che fanno della spia inglese un eroe d'altri tempi. E così, nei successivi 7 film di James Bond, l'attore britannico ora con lo scherzo, ora senza pietà , non manca mai di classe, quella tipica di 007. Da allora, il successo non è mai stato eguagliato. Alcune ricette funzionano solo con buoni ingredienti.

 

2DBD388800000578-3288147-image-a-126_1445730401893.jpg
Roger_Moore_circa_1960.JPG
20798A1D00000578-3272524-image-a-50_1444835071896.jpg

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati