Food

Le idee più golose per Natale

Tra panettoni d’autore e cioccolatini componibili, il modo migliore per sorprendere i propri ospiti a Natale è quello di prenderli per la gola.

Panettoni d’autore

I più grandi maestri pasticceri si sono sfidati anche quest’anno a colpi di ricette inedite, realizzando panettoni artigianali classici, ma anche versioni con ingredienti più insoliti. Tra i must del 2017, è da provare quello di Galileo Reposo, head pastry-chef di Peck, che sorprende con pistacchio, cioccolato bianco e caffè. L’impasto dalla lunga lievitazione è realizzato con caffè aromatico della miscela Peck, delicato cioccolato bianco e pistacchi tostati, mentre il punto forte è la glassa, arricchita anch'essa da polvere di caffè.

Panettone tradizionale è invece quello di Giancarlo Maistrello, vincitore di Panettone Day 2017, realizzato a lievitazione naturale con due impasti e completato con arancia candita e uvetta australiana. Si tratta di una ricetta priva di conservanti, che permette di gustare a pieno i sapori e i profumi di questo prodotto artigianale.

Da Armani, il classico panettone è disponibile nella versione con pere e cioccolato e nel piccolo formato da 100 grammi, mentre la novità del 2017 è quello con zafferano in edizione limitata, che può essere acquistato solamente online o presso il concept store di Milano. Un packaging rosso dai riflessi metallici impreziosisce inoltre i prodotti, grazie a un nastro con logo dorato in rilievo.

Limited edition anche quella di Giuseppe Zippo, acquistabile online sul sito della pasticceria Mille voglie. È composto da una base tradizionale con pasta arancia, miele, gocce di cioccolato bianco, zenzero, cannella e mela semi-candita, mentre la glassa è a base di zucchero in granella e albume.

Cioccolato

Il richiamo del cioccolato è irresistibile, soprattutto quando arriva il Natale e il freddo di dicembre spinge a consumarlo senza troppi sensi di colpa. Un’idea dal design unico è quella di Shockino, una pralina personalizzabile e componibile su misura grazie a tre diversi elementi: un cuore centrale con granella, un anello esterno e una base ripieni di ganache o confetture. Il cioccolato, sia al latte che fondente al 72%, conta ben diciotto gusti che richiamano le specialità territoriali italiane. Sono disponibili tre confezioni con formati diversi, studiate ad hoc per contenere i singoli elementi, mentre la più grande, costituita da un box a più piani, ha al suo interno 19 card che raccontano storia e curiosità di ogni gusto, oltre alle informazioni sulla provenienza dei blend del cioccolato.

La Pasta di Nocciole 80% de La Perla di Torino, è infine la novità ideale per gli appassionati di pasticceria. Una selezione delle migliori Nocciole IGP del Piemonte, rende questa crema spalmabile perfetta per arricchire ricette dolci o per essere gustata semplicemente sopra a una fetta di pane.

www.peck.it

www.maistrellocafe.it

www.armanidolci.com

www.le1000voglie.it

www.shockino.it

www.laperladitorino.it

Articoli correlati

Articoli consigliati