fashion

5 mostre di moda da non perdere nel 2018

by Pameyla Cambe, Singapore
22.01.2018
Dalle retrospettive di design agli archivi dei brand, c'é una ricca storia couture da scoprire nei musei di tutto il mondo. Ecco le nostre scelte per il 2018.

Balenciaga: Shaping Fashion

"Il maestro di tutti noi", così lo definiva Christian Dior, Cristóbal Balenciaga ha lasciato un'eredità insuperabile nel mondo della moda. Balenciaga: Shaping Fashion celebra un secolo dalla nascita della casa di moda del couturier spagnolo, offrendo una panoramica del suo genio creativo. Per la prima volta nel Regno Unito, oltre 100 delle creazioni di Balenciaga saranno esposte sotto un display a raggi X che mostra la complessità della sua arte. Oltre a questa retrospettiva, verranno presentati anche i pezzi di oltre 30 stilisti come Comme des Garçons, Céline e JW Anderson per evidenziare la persistente influenza di Balenciaga sulla moda contemporanea.

Fino al 18 febbraio 2018, The Victoria and Albert Museum, Londra

Foto: Alberta Tiburzi in abito Cristóbal Balenciaga.
Fotografia di Hiro Wakabayashi per Harper's Bazaar, giugno 1967. ©
Hiro 1967 , per gentile concessione del Victoria and Albert Museum, Londra

Gianni Versace - Retrospective

Con una collezione di ritratti e una serie TV a lui dedicata, il mondo sembra avere un rinnovato l'interesse per il leggendario Gianni Versace. Che tempismo, considerato che il suo omonimo brand di moda festeggia quest'anno il suo 40 ° anniversario. Gianni Versace - Retrospective ci riporta a dove tutto ebbe inizio, Lippstadt, città adorata da Gianni dove si è svolta la sua prima sfilata di moda. Oltre alle sue creazioni di moda, questa sarà la più grande mostra di sempre dello stilista, con accessori, mobili, decorazioni per la casa e fotografie.

31 gennaio 2018-13 aprile 2018, Kronprinzenpalais, Berlino

Foto: @gianniversaceretrospective

Margiela / Galliera 1989 - 2009 

Il culto della Maison Martin Margiela può contare su celebrità come Kanye West e Jay-Z, ma l'uomo dietro l'etichetta rimane una delle figure più misteriose della moda. Tuttavia, la grande retrospettiva su Martin Margiela di Palais Galleria - la prima del suo genere a Parigi - potrebbe far luce sul designer belga, noto per il suo approccio poco ortodosso alla moda e ai capi decostruiti. In mostra oltre 100 creazioni insieme a video di passerelle, archivi e installazioni speciali, Margiela / Galliera 1989-2009 ripercorre la spumeggiante carriera del designer anonimo dalla primavera / estate 1989 alla primavera / estate 2009.

3 marzo 2018-15 luglio 2018, Palais Galliera, Parigi

21 Poster de veste 2009.jpg
Martin Margiela, poster worn as a dress, Spring-summer 2009 © Françoise Cochennec / Galliera / Roger-Viollet
1 Gilet porcelaine 1989-1990.jpg
Martin Margiela, waistcoat, Fall-winter 1989-1990 © Julien Vidal / Galliera / Roger-Viollet
2 Veste tailleur 1989-1990.jpg
Martin Margiela, narrow suit jacket, Fall-winter 1989-1990 © Julien Vidal / Galliera / Roger-Viollet
20 Veste-perruques 2008-2009.jpg
Martin Margiela, wigs and hairpieces jacket, Fall-winter 2008-2009 (“Artisanal” collection), then Spring-summer 2009 © Stéphane Piera / Galliera / Roger-Viollet

Azzedine Alaïa: The Couturier 

Il mondo della moda ha perso il suo "King of Cling" lo scorso novembre, ma l'eredità del celebre designer franco-tunisino vive nei cuori - e nei guardaroba - dei suoi numerosi devoti (Grace Jones, Madonna e Naomi Campbell, per citarne solo alcuni). La mostra The Couturier permette ai visitatori di esplorare l'inimitabile visione delle forme femminili del maestro couture attraverso oltre 60 delle sue opere, ripercorrendo i suoi 35 anni di carriera.

Dal 10 maggio 2018 al 7 ottobre 2018, The Design Museum, Londra

Foto: @azzedinealaiaofficial  

Dior: From Paris to The World

Il termine "iconico" viene usato sempre più spesso oggigiorno, ma forse non esiste una parola migliore per descrivere una casa di alta moda che ha dettato stile per 70 anni, come nel caso di Dior. L'eredità duratura della Maison francese è al centro della mostra Dior al Denver Art Museum, che per la prima volta porterà le creazioni della Maison negli Stati Uniti. Saranno esposti 150 abiti di alta sartoria, dall'anno della fondazione 1947 ad oggi, insieme ad accessori, fotografie, schizzi e video delle passerelle.  

Dal 18 novembre 2018 al 3 marzo 2019, Denver Art Museum, Colorado

Foto: @denverartmuseum 

Condividi articolo

Tags

Articoli correlati

Articoli consigliati