Fashion Week

La London Fashion Week apre al pubblico

Il fashion world diventa un po' più accessibile grazie all'innovativa iniziativa del British Fashion Council
Reading time 1 minutes

Il back to school del mondo della moda è segnato dall'inizio delle sfilate, da apripista fa New York per poi essere seguita da Londra, Milano e Parigi. È la London Fashion Week che ci stupisce con una novità considerevole annunciata oggi: la volontà di aprire al pubblico. 
Il mondo della moda, normalmente considerato distante ed elitario, si modernizza avvicinandosi ai non addetti ai lavori, una rivoluzione iniziata con il web che ha permesso a milioni di persone di vivere in diretta le sfilate dei big brand, ora passa al mondo reale. 
Il British Fashion Council, promotore dell'iniziativa, ha deciso di creare due schedule per la Fashion Week di Settembre, uno per stampa e buyer e l'altro per il pubblico che tramite l'acquisto di un biglietto potrà vivere una vera e propria experience da front row fra sfilate, presentazioni, cocktail e party. E ancora la Designer Exhibition, uno degli appuntamenti fissi della settimana della moda londinese, che vede protagonisti più di 120 brand sarà accessibile a tutti. 
Tanti i nomi della moda che vedremo sulle passerelle londinesi: Victoria Beckham, Erdem, Burberry solo per citarne alcuni. 
Non ci resta che aspettare Settembre per capire se l'esperimento avrà successo.
 

 

Articoli correlati

Articoli consigliati