diary

Jacquemus conquista Marsiglia

by Benedetta Gilardi
30.03.2017
Simon Porte Jacquemus ha annunciato un nuovo progetto ambientato a Marsiglia, la città del sud della Francia vicina al suo paese natale Salon-de-Provence.

Simon Porte Jacquemus ha annunciato un nuovo progetto ambientato a Marsiglia, la città del sud della Francia vicina al suo paese natale Salon-de-Provence. Con il titolo "Marseille je t'aime", il nuovo progetto del designer consiste in due esibizioni, una sfilata dal nome "The Santons of Provence" e un libro, "Marseilles": una selezione esclusiva di immagini di artisti, pittore e fotografi.  

La prima mostra, Maisons and Archives, sarà presentata presso il Museum of Contemporary Art (MAC), dal 12 Maggio fino al 14 Gennaio; la seconda, invece, Museum of European and Mediterranean Civilisations (MuCEM), si terrà dal 12 Maggio fino alla fine del mese di Luglio.

Il MuCEM è stato inoltre scelto dal designer come location per la sfilata, durante la quale le trentadue modelle scelte porteranno in passerella la collezione Primavera Estate 2017. L'evento si terrà il 13 Maggio, grazie alla collaborazione della Maison Méditerranéenne des Métiers de la Mode (MMMM), la quale supporta da sempre i giovani designer. 

"Sono cresciuto a 40 minuti da Marsiglia, ma ne sono sempre stato ossessionato. Prendevo tre autobus per andare lì a fare il bagno. Se guardi il mare, ti sembra di essere in Grecia. E' davvero speciale per me"

 

 

Dopo aver pubblicato un post criptico sul suo profilo Instagram, Simon Porte Jacquemus annuncia il suo nuovo lavoro. Un ritorno alle origini, al suo passato e alla sua terra natia. Un omaggio a Marsiglia, al suo mare, ai suoi colori e profumi. Sulle note di "Marseille je t'aime". 

 

"Marseille je t'aime"

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati