diary

Desert Stories

by Arianna Chierici
17.05.2017
Dal 1987, anno della sua fondazione, Oliver Peoples si impegna a celebrare l’integrità, l’artigianalità e il lusso senza tempo e per dimostrarlo ha realizzato una serie di immagini iconiche e una campagna ad hoc.

In occasione del suo 30° anniversario, Oliver Peoples ha infatti collaborato con l’illustre fotografo Peter Lindbergh, dando vita alla campagna “Desert Stories”. Nell’arco della sua lunga carriera, Peter Lindbergh ha creato una nuova idea di verità con i suoi ritratti intimi e autentici. Lindbergh adotta questa prospettiva anche in “Desert Stories”, l’ultima evoluzione del percorso del brand alla ricerca delle proprie origini californiane.

La campagna per il 30° anniversario ha per protagonisti quattro amici, che scoprono un piccolo ristorante abbandonato sulle strade secondarie del deserto del Mojave. L’icona fashion Amber Valletta, il modello degli anni ‘90 Alex Lundqvist, la cover girl Jac e la giovane promessa Levi Dylan.

“Desert Stories” incarna la tendenza californiana che spinge le persone a seguire la propria curiosità, allontanarsi dalle vie già battute e creare momenti indimenticabili nei luoghi più incredibili. Questi aspetti rivivono nei valori di Oliver Peoples, dando origine a uno stile che trascende le mode passeggere per durare nel tempo. 

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati