Olio di oliva per capelli sani e luminosi: tutti gli usi e i benefici
Be Well

L'olio di oliva solo in cucina? No, anche sui capelli (provare per credere)

Un impacco all'olio di oliva è il regalo migliore che puoi fare alla tua chioma. E la sua morbidezza (ritrovata) ne sarà la prova
Reading time 3 minutes

Morbidi, nutriti, sani, chi non vorrebbe avere capelli così? Ma troppo spesso, complici gli agenti esterni come l'umidità e lo smog, ma anche la tinta, ci si ritrova ad avere capelli secchi e sfibrati, decisamente bisognosi d'aiuto. Per quanto i prodotti per capelli ne sappiano una più del diavolo, un rimedio naturale altrettanto efficace è quello di usare l'olio di oliva per dare nuova vita alla chioma. Le donne dell'antico Egitto già conoscevano i suoi incredibili benefici nella cura del corpo: l'olio di oliva, in particolar modo quell extravergine, è ricco di vitamina A che previene l'invecchiamento, di vitamina E che aiuta la circolazione del cuoio capelluto e ha azione antiossidante e, non ultimo, è ricco di acidi grassi che favoriscono l'idratazione. Dal balsamo all'olio di oliva all'impacco ristrutturante, 3 usi dell'olio di oliva sui capelli.

Olio di oliva capelli, balsamo fai da te
 

Essendo ricco di nutrienti e dalla consistenza oleosa, l'olio di oliva è un balsamo naturale ideale. Oltre ad avere un'azione districante sui capelli, li nutre in profondità lasciandoli morbidi e luminosi. Per realizzare il balsamo all'olio di oliva bisogna scaldare qualche secondo in microonde una ciotolina di olio. La temperatura deve essere appena tiepida, assolutamente non calda. Man mano, stendete l'olio su tutti i capelli avendo cura di farlo ciocca per ciocca: se si soffre di forfora si può applicare anche sul cuoio capelluto, altrimenti è meglio procedere da metà lunghezza. Lasciar agire per circa 15 minuti e procedere con lo shampoo abituale.
 

Olio di oliva capelli, maschera ristrutturante fai da te
 

Una maschera ristrutturante molto ricca è quella con l'olio di oliva e il miele. Entrambi iper nutrienti, questi due ingredienti devono essere amalgamati in un ciotolino in parti uguali (3 cucchiai di olio, 3 cucchiai di miele). Prima di fare lo shampoo, applicare sui capelli il composto ottenuto a partire da metà lunghezza. Coprire la chioma con della pellicola e lasciar agire circa mezz'ora. Procedere con lo shampoo abituale: essendo una maschera particolarmente grassa potrebbe essere necessario fare due sciacqui.
 

Olio di oliva capelli, ristrutturante doppie punte
 

L'olio di oliva può essere usato anche come utile ristrutturante delle doppie punte. Basta applicarne qualche goccia con la punta delle dita proprio sulle doppie punte e lasciar agire una notte intera. Non fa miracoli, perché contro di loro funziona solo un taglio netto, ma dicerto rinforza il capello nella sua parte più debole.

Articoli correlati

Articoli consigliati