Beauty

Un regalo di Natale da portare da Parigi? I profumi su misura de L'Artisan Parfumeur

Creare il proprio profumo personale si può. Con il metodo The Alchimist Atelier at L'Artisan Parfumeur
Reading time 2 minutes
The Alchemist Atelier at L'Artisan Parfumeur

Il desiderio di un profumo su misura è ormai diventata un'ossessione collettiva. Happy few lo commissionano a Cartier o Guerlain, c'è chi si rivolge a Lorenzo Villoresi, e si moltiplicano gli atelier che offrono questo tipo di esperienza proponendo di fatto dei mix di materie prime spesso di scarsa qualità con risultati generalmente amatoriali. E all'improvviso..boom! L'Artisan Parfumeur si associa a una startup che ha studiato un metodo smart per miscelare profumi, a partire da un vocabolario (messo a punto da tre autori di varie fragranze per L'Artisan) di 16 accordi e 18  basi di materie prime. L'esperienza, The Alchemist Garden at L'Artisan Parfumeur, al momento realizzabile solo in quattro negozi parigini del marchio, è da non perdere, per regalarsi (e regalare) una fragranza che risponda ai propri più intimi desideri. Si parte con una serie di domande su i propri profumi preferiti, ma anche i ritmi di vita, la vacanza ideale, gli hobbies etc. Poi si inizia il lavoro vero e proprio di selezione degli accordi che costituiranno la spina dorsale del profumo desiderato attraverso un sistema che associa visualizzazione degli ingredienti e veicolazione via computer delle note profumate senza diffonderle nell'ambiente e quindi senza saturarlo. Poi si selezionano le basi, ovvero quelle combinazioni profumate che aggiungono personalità agli accordi. Una volta messa a punto la formula teorica, gli accordi e le basi selezionati, in cartucce colorate simili a quelle del Nespresso, vengono inseriti nel miscelatore. Una volta annusata la prima fragranza proposta la si può aggiustare per aggiunta,  sottrazione, sovradosaggio producendo altre 2 varianti...La formula prescelta viene presentata in una fiala su cui viene serigrafato il nome prescelto e il profumo bespoke è riordinabile via app. Un metodo che permette di moltiplicare all'infinito le varianti di profumo desiderato e che può essere anche la soluzione ideale per chi magari usa da anni un profumo L'Artisan e proprio per questo non riesce più a sentirselo addosso...Basta aggiungere altri ingredienti alla formula originale per darle un twist e poi utilizzare i due profumi insieme... 

Articoli correlati

Articoli consigliati