Beauty

Che cos'è lo scrub?

Utilissimo d'estate e indispensabile in Autunno per eliminare le cellule morte
Reading time 1 minutes

Che cos’è lo scrub? E’ una leggera abrasione superficiale che rimuove gli strati superficiali dell’epidermide, un processo meccanico che serve “cambiar pelle”. 

Contribuisce a “pulire” quest’ultimo strato, toglie le cellule morte. L’azione abrasiva impedisce la formazione di tappi cornei a livello delle ghiandole, le occlude, cosa che contribuirebbe alla formazione di punti neri, mini cisti etc. 

Si consiglia sempre di utilizzare lo scrub almeno per un mese dopo le vacanze estive per togliere la pelle morta e l'abbronzatura "a chiazze". Dopo applicare una crema idratante o un olio. 

Come si usa lo scrub?

Non c’è un modo unico per usare lo scrub, dipende da che tipo di prodotto si sceglie, in linea di massima è sempre quello di applicare lo scrub, massaggiare in modo leggero e circolare. Regola ferrea è mai fare questo tipo di “trattamento” più di una volta a settimana e mai su zone sensibili come zona bikini, ascelle e contorno occhi. 

Perchè è indispensabile nel proprio beauty?

Le donne in generale amano lo scrub perché rende la pelle più luminosa e liscia, grazia alla sua funzione di pulizia in profondità. Scegliendo il tipo corretto per la propria pelle e per la parte del corpo che deve essere detersa, può aiutare a mantenere l’epidermide più giovane. 

Tags

Articoli correlati

Articoli consigliati