Be Well

Fitness a casa, la soluzione ideale per chi non sopporta la palestra

Dopo una giornata infinita la voglia di andare in palestra è meno di zero? Niente paura, perché per allenarti basta casa tua
Reading time 2 minutes

Il lavoro, la famiglia, gli amici...e il tempo (e la voglia) di andare ad allenarsi in palestra sfuma per non tornare più. Ma se dopo giornate interminabili l'unico desiderio è quello di rinchiudersi tra le quattro mura della propria casa, beh, forse un vantaggio c'è. Perché se il personal trainer costa troppo, la novità è che si può fare tutto da soli, a casa e mettendoci anche non più di mezz'ora. A patto che non si tratti di un allenamento specifico per cui l'aiuto di uno specialista diventa doveroso, se si ha bisogno solo di rassodare si può fare fitness a casa: 3 esercizi facili e alla portata di tutti per rimettere in forma addominali, glutei e gambe.
 

1. Fitness a casa: esercizi addominali

Stenditi a terra e, in posizione supina, fletti leggermente le gambe. Poi, solleva il busto in direzione delle ginocchia avendo cura di non sforzare il collo, ma solo gli addominali. Torna in posizione e ripeti per 20 volte. Successivamente, fai lo stesso movimento ma cercando di toccare col gomito del braccio destro il ginocchio sinistro (e viceversa): ripeti per 20 volte. Così facendo si allenano sia i muscoli addominali centrali sia quelli laterali.

2. Fitness a casa: esercizi glutei

Appoggia le mani al pavimento e anche le ginocchia. Solleva la gamba sinistra mantenendo l'angolatura di 90° e ripeti per 30 volte. Fai la stessa cosa per la gamba destra: in questo modo, riuscirai a rassodare i glutei e ad avere un lato B davvero invidiabile.

3. Fitness a casa: esercizi gambe

Per rassodare le gambe basta stendersi di lato sul pavimento, con una mano a sorreggere la testa, e inizia a fare la "forbice" ovvero ad alzare la gamba il più possibile cercando di rimanere in tensione per qualche secondo. La sequenza dell'esercizio deve essere questa: alza la gamba, resta 3 secondi, riabbassa la gamba. Ripeti 20 volte e ricomincia sull'altro lato. Così facendo, il culotte de cheval sarà solo un lontano ricordo.

Tags

Articoli correlati

Articoli consigliati